Slide background

La Rocca Abbaziale dei Borgia

Slide background

Il Monastero di Santa Scolastica

Slide background

Il Ponte Medievale di San Francesco

  • nello_appodia_w

    Un sublacense a Cinecittà – Nello Appodia

    Nello Appodia (Subiaco, 30 luglio 1926 – Roma, 7 maggio 2004) è stato un attore italiano. Secondo di tre figli (due sorelle entrambe viventi e una tutt’ora a Subiaco) di Minicucciu Persecò e Cariddonia Capitani nato nel rione Murittu/Mbrestecata si trasferisce a Roma dopo il servizio militare e apre una sartoria nel quartiere Prati.
  • San Biagio - 3 Febbraio - Subiaco

    L’Eremo di San Biagio

    L’ eremo di San Biagio, fondato quasi in cima al monte Taleo, si gode il panorama di tutta la Valle dell’Aniene sino a Roma.
  • lollobigida-matterella-2016

    David speciali alla Lollobrigida e ai Taviani

    “Il cinema fa pensare”, e perciò è necessario. Così il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel tradizionale saluto al cinema italiano ospitato al Palazzo del Quirinale a poche ore dall’attesa cerimonia dei David di Donatello all’importante traguardo dei 60 anni. “Auguri al cinema italiano che li merita –ha esordito il Presidente Mattarella -. Il cinema […]
  • Tradizioni - Ju Responsorio

    Tradizioni Religiose – Ju Dispensorio

    Si tratta di una pratica pseudo-religiosa, di cui non resta che il ricordo lontano e sbiadito nelle persone avanti negli anni, è quella che va sotto il nome di “dispensorio”. Il termine dialettale sublacense traduce dalla lingua italiana: responsorio, forma liturgica salmodica.

Mangiar Bene

  • Tradizioni Alimentari

    Tradizioni Alimentari – La Pigna e Ju Valle

    A Subiaco fra le varie usanze dolciarie pasquali c’era quella di confezionare due dolci caserecci chiamati l’uno “Pigna” e l’altro “Valle”. La “Pigna” o pupazza era destinata ad una femminuccia e “ju valle” o gallo ad un maschietto. Le donne impegnate a confezionare dolci tradizionali non facevano altro che dare una forma diversa alla pasta […]
  • San Lorenzo - Suriva - Subiaco

    Contrada Suriva

    Il percorso lambisce in questo punto la contrada di Suriva (super rivam) ove sono altri importanti resti della villa neroniana ed un complesso catacombale del III-IV sec. d.C., testimonianza dell’antico primitivo nucleo abitato di Subiaco sorto intorno all’antica pieve di S. Lorenzo Martire.

59932